Geloso, la rivoluzione del gelato a stecco.

L’ultima impresa di Manuele Presenti.

Geloso nasce dall’intuizione di tre giovani soci, Jacopo Mattei, Lesya Vorona e Fabrizio Pirro che, insieme allo Chef Manuele Presenti e ad Allegra Antinori, hanno fondato un’azienda innovativa che ha portato il gelato naturale nel mondo del gelato confezionato per eccellenza: il gelato su stecco.
Recentemente acquisita per il 51% da Francesco Trapani, già azionista di Foodation, Tiffany e di Tages Holding, Geloso si prepara a rivoluzionare la nostra idea di gelato.

Manuele Presenti infatti è riuscito nell’intento di dare vita a un prodotto completamente naturale in grado di mantenere una cremosità e una consistenza inaspettate per un gelato su stecco.
L’innovatività della proposta di Geloso – che consente di mantenere la cremosità di un tradizionale gelato spatolato unita alla funzionalità e “portabilità” di un gelato su stecco – rappresenta un driver particolarmente rilevante ai fini del modello distributivo della società.

Il gelato è realizzato presso il laboratorio di Formello dove, sotto la supervisione di Manuele Presenti, avviene l’intero processo produttivo, dalla lavorazione della materia prima fino al prodotto finito.

Grazie all’expertise e alla profonda conoscenza del settore food & beverage da parte di Allegra Antinori, esponente di rilievo dell’omonima azienda vinicola, rappresenteranno un ulteriore valore aggiunto volto a favorire il percorso di crescita di Geloso.
Per quanto riguarda il retail, Geloso prevede infatti l’apertura di un flagship store nelle prossime settimane nel centro storico di Roma e, a seguire, una serie di pop-up store, mentre la penetrazione sul mercato wholesale avverrà in bar e ristoranti e in luoghi dove tradizionalmente non è presente il gelato, come hotel di lusso, campi da golf, palestre (con una linea dedicata di gelati iperproteici). Infine, il prodotto sarà disponibile sui principali canali di delivery e presso eventi privati con pozzetti e supporti dedicati.

Così come la pizza, il gelato è un simbolo riconosciuto del food Made in Italy, ma nel nostro Paese, a eccezione di quelli confezionati, sono rari i casi di brand riconosciuti di gelato. L’innovatività della proposta di Geloso e il suo stile raffinato, la grande qualità del prodotto e l’approccio di alta gamma, consentiranno di fare di Geloso, un marchio con una forte personalità e riconoscibilità”

Francesco Trapani.

 


AGGIORNAMENTO 14 Agosto 2018

Anche Wired Italia, la rivista specializzata in startup e innovazione, ha riconosciuto il potenziale di Geloso e della ricetta rivoluzionaria che ha permesso la produzione di un pratico gelato su stecco senza l’utilizzo di prodotti industriali.

Ringraziamo la redazione per l’approfondito report sulla nicchia di mercato e per la menzione al creatore della ricetta, il nostro Manuele Presenti.

un gelato su stecco creato da uno chef. La ricetta è quella di gelato cremoso naturale, come uno spatolato tradizionale, che però mantiene una consistenza tale da rimanere sul bastoncino senza sciogliersi. Senza utilizzare conservanti, addensanti e additivi.

Quando la startup ha mosso i suoi primi passi, ha assoldato Manuele Presenti, chef 3 coni del Gambero Rosso.

Dopo diverse prove in laboratorio è riuscito a creare un prodotto naturale con cremosità e consistenza nuove per un gelato su stecco.

Wired Italia 14/08/2018

 

Una startup italiana ha reinventato la “forma” del gelato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *